Social
Follow us

I momenti salienti della Gran Finale di S.Pellegrino Young Chef Academy 2021

I momenti salienti della Grand Finale di S.Pellegrino Young Chef Academy

È stata trasmessa live in tutto il mondo la straordinaria cerimonia di premiazione della Grand Finale di S.Pellegrino Young Chef Academy 2021, che si è tenuta a Milano, a Palazzo del Senato, la sera del 30 ottobre. La cerimonia ha chiuso i tre giorni di eventi che hanno visto susseguirsi competizioni tecniche, forum ispirazioni e momenti conviviali.

Jerome Ianmark Calayag, in rappresentanza della regione UK and Northern Europe si è aggiudicato il tanto desiderato titolo. Supportato dal suo mentore David Ljungqvist, Calayag ha stupito la prestigiosa giuria con il suo signature dish  'Humble Vegetables' che gli è valsa una standing ovation a seguito della quale ha dichiarato: " È giunto il momento di pensare ma anche di agire in modo più sostenibile. Si possono cucinare piatti molto buoni anche con ingredienti modesti."

La prestigiosa giuria che ha selezionato il vincitore era composta da chef rinomati come Enrico Bartolini (Italia), Manu Buffara (Brasile), Andreas Caminada (Svizzera), Mauro Colagreco (Francia), Gavin Kaysen (USA) e Clare Smyth (UK). La chef thai Pim Techamuanvivit, impossibilitata a lasciare il suo paese a causa di un evento improvviso, ha inviato un video per sostenere i partecipanti.

Quella stessa sera sono stati assegnati tre premi aggiuntivi con lo scopo di incoraggiare i giovani chef a mettere al servizio i loro unici talenti culinari per stimolare il cambiamento sociale e ambientale. Il premio S.Pellegrino Award for Social Responsibility è andato a Callan Austin (Africa & Middle East). Elissa Abou Tasse (Africa & Middle East) ha vinto il premio Acqua Panna Award for Connection in Gastronomy e Andrea Ravasio (Spain, Iberian & Mediterranean) si è aggiudicato il premio Fine Dining Lovers Food for Thought Award, votato dai lettori della voce della gastronomia online.

Durante le tre giornate sono stati offerti molti spunti di riflessione grazie a tre workshop dedicati che hanno spaziato dalla sostenibilità e responsabilità sociale alla connessione tra creatività ed esperienze fino ad arrivare al branding e alla comunicazione.

Infine, durante l’edizione inaugurale del S.Pellegrino Young Chef Academy Brain Food Forum curato da Fine Dining Lovers, gli special guest Massimo Bottura e Virgilio Martinez, accompagnati dai membri della giuria e dai vincitori delle precedenti competizioni, hanno ispirato il pubblico con approfondimenti e racconti delle loro esperienze. È stata un’occasione unica per i giovani chef che hanno potuto interagire e confrontarsi con questi ospiti d’eccezione.

Martinez, famoso per la sua capacità di rivedere la tradizionale cucina peruviana con tecniche moderne, ha dato ai giovani chef presenti questo consiglio: "Siate sempre aperti a nuove idee e approcci differenti."

A conclusione del forum, Bottura, fondatore dell’iniziativa Food for Soul, ha fatto un annuncio a sorpresa: "S.Pellegrino, Acqua Panna e Food For Soul hanno un legame particolare ed è proprio grazie a questo legame che tutti i membri di S.Pellegrino Young Chef Academy sono invitati agli stage organizzati nei nostri Refettorios nel mondo e a formarsi per partecipare alla rivoluzione culinaria." Un invito esclusivo che è stato accolto con immenso piacere dai giovani chef presenti.

Per scoprire di più sulle attività di S.Pellegrino Young Chef Academy, visita: https://www.sanpellegrinoyoungchefacademy.com

 

Up

View in portrait mode.