Social

Follow us

IDENTITÀ GOLOSE: GOURMET NEGLI USA

In pochi giorni, S.Pellegrino è stata protagonista della scena foodie americana sponsorizzando sia Identità Golose New York, sia Identità Golose Chicago: due tra le migliori manifestazioni enogastronomiche degli Stati Uniti.

Entrambi gli appuntamenti gourmand rendono omaggio all'Italia e vogliono contribuire alla diffusione di un modo di gustare e di vivere la vita tipicamente italiano.

 

Young Chef 2015

A New York è stata protagonista l'eccellenza della cucina del nostro Paese, da Massimo Bottura a Carlo Cracco. Ciascuno degli chef ha fatto coppia con un collega americano, dando vita a workshop esclusivi, ciascuno basato sull'utilizzo di un ingrediente semplice, lavorato ai massimi livelli.

Ad esempio, Massimo Bottura si è cimentato, insieme a Michael White, con l'alimento per antonomasia: il pane. Dall'incontro tra lo chef dell'Osteria Francescana e il collega americano, 5 stelle Michelin in due, sono nati piatti sorprendenti e raffinati che rivisitano due classici della cucina italiana: i passatelli in brodo e gli gnocchi di pane.
Leggi l'approfondimento sul sito di Identità Golose.

Nella due giorni di Identità Chicago, maggior focus è stato dato agli abbinamenti tra piatti e vini d'eccellenza. Il tema si è concretizzato in un vero e proprio tour attraverso 30 delle migliori cantine vinicole italiane, selezionate dal prestigioso Merano Wine Festival. La degustazione dei vini più strutturati è stata accompagnata dall'acqua frizzante S.Pellegrino, ideale per pulire prima di gustare appieno il successivo sorso di vino.

Culmine della manifestazione è stata la cena a otto mani ospitata da Baffo, il ristorante gourmet di Eataly Chicago, ideata da Heinz Beck, Cristina Bowerman, Giuseppe Tentori e Alex Pilas.

Lidia Bastianich, ospite d'onore nella Wind City, ha avuto occasione di raccontare un'esperienza unica della sua carriera: l'aver cucinato per due papi. La chef italoamericana ha, infatti, realizzato menu personalizzati sia per Papa Benedetto XV che per Papa Francesco, durante i rispettivi viaggi negli Stati Uniti. 
Leggi il racconto di Lidia Bastianich sul sito di Identità Golose.

Rivivi Identità New York e Identità Chicago nell'articolo di Fine Dining Lovers.

Up

View in portrait mode.