Social

Follow us

Bocuse d'Or: l’Ungheria vince le selezioni europee

il vincitore della medaglia d’oro Tamas Szell, sul podio con gli chef di Norvegia e Svezia

Un altro S.Pellegrino best event ha ufficialmente un vincitore! Grandi festeggiamenti a Budapest per la vittoria ungherese del Bocuse d'Or Europa. Medaglia d’oro a Tamas Szell, che ha conquistato la giuria con un piatto di carne, cervo grigliato su carbone con spezie ungheresi, funghi e grasso affumicato di Mangalica. Il suo piatto di pesce era Storione leggermente salato e scampo glassato con semi di aglio selvatico sottaceto e burro marrone, accompagnato da Capasanta croccante con cerfoglio e grasso di maiale affumicato ungherese.

Sul podio anche Norvegia, medaglia d’argento, e Svezia medaglia di bronzo. Alla finale della Bocuse d’Or che si terrà l’anno prossimo a Lione, saranno loro a sfidare gli chef di Paesi Bassi, Svizzera, Francia, Belgio, Danimarca, Islanda, Finlandia ed Estonia.

Tamas Szell, elettrizzato per la vittoria della sua squadra, ha dichiarato: "Non posso credere che sia successo davvero. Naturalmente sono contento e comincerò subito a prepararmi per il prossimo anno".

Il Presidente onorario di Bocuse d'Or Europa, Rasmus Koefed, chef del ristorante tre stelle MichelinGeranium” a Copenhagen, è entusiasta del livello dei concorrenti di quest’anno: "Alle degustazioni di ieri l’atmosfera era davvero speciale. Oggi lo è ancora di più per la presenza dei supporter ungheresi e delle altre nazioni. E il cibo è davvero buono, specialmente i piatti di pesce dei Paesi scandinavi. Davvero straordinari".

Sono già in corso i preparativi per il gran finale di Bocuse d'Or che si terrà a Lyon a Gennaio 2017, dove team provenienti dal Nord America, dall’America Latina e dall’Asia sfideranno i vincitori europei.

Up

View in portrait mode.