Social

Follow us

Asia’s 50 Best Restaurants 2017: Live da Bangkok

Asia's 50 Best Restaurants live stream

Pochi giorni ormai ci dividono da Asia's 50 Best Restaurants 2017, sponsorizzato da S.Pellegrino e Acqua Panna. L’evento si svolgerà il 21 febbraio al W Hotel di Bangkok, Thailandia, e potrà essere seguito in live stream dalle 8 PM ICT (ore 14:00 italiane) su Fine Dining Lovers.

Riuscirà Gaggan Anand, mentore di S.Pellegrino Young Chef 2016, a raggiungere la prima posizione per il terzo anno consecutivo con Gaggan, il suo ristorante eponimo a Bangkok? O questa volta sarà Tokyo’s Narisawa, numero due l’anno scorso, a conquistare la corona? Vedi l’elenco completo di Asia’s 50 Best Restaurants 2016 su Fine Dining Lovers.

Il programma di quest’anno inizia con una serie di eventi di riscaldamento, previsti per lunedì 20 febbraio, tra cui l’evento #50BestTalks, un mix di scoperta gastronomica tipica, dimostrazioni interattive alla ricerca delle tendenze gastronomiche locali e tecniche di cucina Thai. L’incontro, della durata di un giorno, avrà come ospiti alcuni dei più influenti personaggi della scena gastronomica asiatica, tra cui alcuni chef di Asia’s 50 Best Restaurants.

Tre premi sono stati annunciati in anticipo: May Chow è già stata nominata Asia's Best Female Chef 2017un riconoscimento sia per la sua interpretazione innovativa dei bao bun, sia per i suoi celebri ristoranti Little Bao. Il ristorante TocToc di Seul, in Corea, dello chef Kim Dae-Chun, è stato selezionato Asia’s One to Watch, e secondo Asia’s 50 Best Restaurants offre una delle cucine più raffinate della metropoli. 

Umberto Bombana, il noto chef italiano di 8½ Otto e Mezzo Bombana di Hong Kong, ha invece ricevuto il Diners Club® Lifetime Achievement Award 2017.

Entrambi i vincitori riceveranno i rispettivi premi all’evento del 21 febbraio, al W Hotel di Bangkok, durante la quinta cerimonia annuale di Asia’s 50 Best Restaurants.

Segui l’evento live stream dalle 8 PM ICT (ore 14:00 italiane) su Fine Dining Lovers.

Up

View in portrait mode.