Horeca

THE JOURNEY OF WATER

Scegli da dove iniziare a vivere il viaggio

  • -

    "L'acqua è fluida, morbida, e cedevole. Ma l'acqua avvolgerà la roccia, che è rigida e non può cedere. Come regola generale, qualunque cosa sia fluida, morbida e cedevole supererà tutto ciò che è rigido e duro. Questo è un altro paradosso: ciò che è morbido è forte." Lao-Tzu 600 a.C.
    Tutto inizia dal cielo, dalle nuvole. Con uno stile artistico profondamente radicato nella tradizione cinese, Neri&Hu porta il secolare marchio S.Pellegrino in una nuova dimensione. L’immagine è interamente composta da punti, che rappresentano l’unità fondamentale: la molecola d’acqua. Si può vedere ogni fase della sua trasformazione: l’umidità dell’aria forma le nuvole e ricade sotto forma di pioggia.

    -

    "The Journey of Water" inizia dall’aria: le molecole di acqua evaporano, si raccolgono tra le nuvole, e precipitano nuovamente a terra sotto forma di pioggia. È qui che inizia questo viaggio ciclico, in costante movimento. Prima alimenterà la terra, e solo dopo decenni diventerà acqua minerale S.Pellegrino.

  • -

    La terra è un elemento essenziale in "The Journey of Water". Steven Haulenbeek illustra il processo di filtrazione attraverso la terra con una rappresentazione visiva di una piramide rovesciata di linee che scorrono. Queste raggiungono la sorgente al centro dell’etichetta, la stella rossa, e da qui un’altra piramide di linee scende verso la terra.

    -

    La pioggia cade in fiumi e laghi, e in parte penetra nelle profondità della terra, dove inizia la filtrazione. Attraverso percorsi infiniti, l’acqua nutre e viene nutrita. Durante un viaggio di 30 anni a contatto con le rocce del sottosuolo, si arricchisce naturalmente di sali minerali, calcio e magnesio, che donano a S.Pellegrino il suo gusto unico.

  • -

    Philippe Nigro celebra le bollicine di S.Pellegrino giocando con l’iconica filigrana blu e bianca dell’etichetta. Destrutturata e poi ricostruita, dal familiare all’estraneo, si trasforma in una moltitudine di bollicine, mentre la stella e le lettere restano invariate. Un invito a riscoprirne i dettagli, un’opportunità per guardarla in modo diverso.

    -

    Dopo la sorgente, "The Journey of Water" continua con l’aggiunta del tocco inconfondibile di S.Pellegrino: le bollicine. Grazie a una lieve carbonatazione, l’acqua S.Pellegrino acquisisce il suo tipico “perlage”. E da qui il viaggio continua fino alle tavole dei ristoranti, per valorizzare i momenti migliori ovunque nel mondo.

  • -

    Lyndon Neri e Rossana Hu sono i soci fondatori di Neri&Hu Design & Research Office, uno studio multidisciplinare di architettura e design con sede a Shanghai e Londra. Sono stati EDIDA Designers of the Year 2017, Interior Designers of the Year per gli Iconic Awards 2017 e Wallpaper* Designer of The Year 2014, hanno vinto gli AR Awards for Emerging Architecture 2010 di Architectural Review (UK) e vincitori di uno dei Design Vanguards nel 2009 per Architectural Record (US). Sono fondatori di Design Republic e hanno disegnato prodotti di molti brand internazionali.

  • -

    Steven Haulenbeek è un industrial designer e artista con sede a Chicago. Nel 2010 ha fondato il suo studio di design, con un interesse particolare per l’oggettistica domestica da un punto di vista sperimentale, materiale e procedurale. Lo Steven Haulenbeek Studio è rappresentato da Carpenters Workshop Gallery a Parigi, Londra, New York, e da The Future Perfect a New York e San Francisco.

  • -

    Il lavoro del designer francese Philippe Nigro è caratterizzato dalla relazione tra ricerca prospettica e analisi pragmatica del know-how dei suoi clienti. La sua esperienza, rinforzata dalla cultura franco-italiana, gli permette di lavorare su progetti di diversa tipologia e dimensione, nei settori dell’industria, dell’arredamento o dell’artigianato. Nigro è stato Designer of the Year di Maison&Objet.