brand

categories

Geography

Ultime News


  1. I nostri ristoranti
  2. Mappa delle stelle

Osteria Al Ponte del Diavolo all’Isola di Torcello

L'isola di Torcello si trova a nord-est di Venezia ed è raggiungibile con il battello, attraversando la laguna e percorrendo una suggestiva via d'acqua.
Un piccolo viaggio che predispone la mente alla comprensione delle suggestioni che si troveranno una volta arrivati a destinazione, un luogo dove si viene subito avvolti da una atmosfera di immoto silenzio, lontani dalla ressa turistica della vicina Venezia.

Torcello fu una delle prime isole della laguna veneta ad essere abitate dalle popolazioni di Altino che fuggivano dalle invasioni barbariche. Dal V al IX secolo divenne un importante centro urbano con chiese, monasteri, una fiorente industria di lana, e di produzione del sale, con un governo proprio e il conseguente raggiungimento di un alto livello di vita sociale e artistica.
Una caratteristica testimonianza del passato è rappresentata dal Ponte del Diavolo, straordinaria testimonianza quattrocentesca, peraltro appena restaurata e riportata all’antico splendore (giusto nel 2009).
È uno dei ponti più antichi di Venezia e delle isole, l'unico senza balaustra di protezione.

Nelle vicinanze del ponte, in una casa originariamente di pescatori, è stata realizzata un’osteria davvero speciale: l’omonima Osteria Ponte del Diavolo. I proprietari, Giuseppe e Dario Campa che l’hanno restaurata, hanno fatto in modo – riuscendoci benissimo - di creare una perfetta armonia tra la storia di questo luogo un po’ magico e la realtà di un locale accogliente e gradevole.
Tale equilibrio è evidenziato dai tratti semplici ed eleganti dei locali: a cominciare dall'ingresso, con un soggiorno adibito a bar, passando poi per le sale da pranzo dove l’essenzialità si fonde - con ingegno - ad ergonomia e stile, dando vita ad un ambiente molto sofisticato.
Uscendo, nel verde di un esclusivo giardino che circonda la casa, è possibile pranzare sotto il pergolato o nel gazebo, restando immersi nella quiete e in compagnia delle rondini che qui trovano riparo.

E la cucina? “Rispetto assoluto della materia prima”. Questo il principio e il progetto che sta alla base delle proposte enogastronomiche dell’Osteria della famiglia Campa.
Qui si è molto sensibili alla stagionalità dei prodotti e al contesto isolano, esaltando quindi materie prime sempre fresche: dalle seppioline ai gamberetti, dai branzini alle orate di mare; le verdure provengono dagli orti limitrofi: zucchine, insalate, pomodori, asparagi; e le erbe spontanee di barena come:
salicornia, malva, portulaca o anche i fiori di acacia, che sono ampiamente usate per dare un tocco di assoluta originalità ai piatti.
Per chi non lo sapesse, la barena è un terreno tipico della laguna veneta, che viene periodicamente sommerso dalle maree e sul quale crescono erbe selvatiche a cespuglio.

Un’altra verdura particolare e tipicamente “Torcellana” viene proposta nel menu della locanda è derivata dalla coltura delle “castraure” ovvero, il primo “carciofino” di ogni pianta che, venendo raccolto prima di arrivare a completa maturazione, regala un sapore ricchissimo e unico. E' ormai tradizione consolidata, proporre questa specialità abbinata ai gamberetti locali, creando un antipasto molto particolare e gustoso dove sapori della laguna e della terra si sposano in un connubio perfetto.

Anche la carta dei vini, valida sia per gli esperti che per i neofiti, è scelta con intelligenza accuratezza. Insomma, la visita di questa locanda offre un’esperienza unica e un’avventura gastronomica fantastica, non troviamo altre parole per descriverla…

Osteria Al Ponte del Diavolo
Tel. 041/730 401
infopontedeldiavolo@libero.it
www.osteriapontedeldiavolo.com

La magia della laguna di Venezia, lontano dalla folla.