The pairing arena
The pairing arena
The pairing arena
The pairing arena
The pairing arena

brand

categories

Geography

Ultime News


  1. Il Gusto di S.Pellegrino
  2. Abbinamenti
  3. Territorio e Fonte
  4. Dining Experience

  1. Armonizzazione di acqua e vino
  2. Degustare l’acqua
  3. Il Servizio dell’Acqua

Degustare l’acqua

Degustare l’acqua significa impegnare tutti i sensi di cui disponiamo per classificarne, attraverso l’analisi sistematica, pregi ed eventuali difetti. Perciò, gli obiettivi finali della degustazione dell’acqua sono molteplici: imparare ad apprezzarla, berla con lo scopo di coglierne le qualità, essere in grado di scegliere quale acqua meglio si armonizza con il vino e con le caratteristiche di un cibo e, non ultimo, essere in grado di descriverla per parlarne con competenza e cognizione.

1. Primo accertamento di freschezza: aperta la bottiglia, versare l’acqua in un bicchiere idoneo e berne un sorso generoso.

2.Analisi visiva: portare il bicchiere all’altezza degli occhi e poi abbassarlo per osservarla dall’alto. L’ispezione orizzontale e verticale dell’acqua permetterà l’identificazione di eventuali particelle estranee, colori sospetti e/o mancanza di effervescenza nel caso di acqua minerale frizzante.

3.Approccio olfattivo: accostare il bicchiere al naso e inspirare profondamente a intervalli regolari. Questo passaggio va ripetuto diverse volte. Se possibile, va fatto con gli occhi chiusi per poter raccogliere la massima concentrazione e percepire così anche l’aroma della più minuscola molecola.

4.Analisi gustativa: bere un sorso d’acqua e lasciarlo riposare sulla lingua, per poi distribuirlo in tutta la bocca. Portare l’acqua sul fondo della lingua e deglutire. Questo procedimento permette la valutazione dell’acidità, sapidità, struttura, leggerezza e sensazione palatale dell’acqua.