brand

categories

Geography

Ultime News


  1. I nostri ristoranti
  2. Mappa delle stelle

Ristorante Imago - Hotel Hassler Roma

Nel 2006 Roberto Wirth - figlio di Oscar - e attuale proprietario e direttore generale dell'Hassler Roma, ha curato personalmente il restyling del ristorante che è stato completamente rinnovato anche nel nome.
Il Roof Restaurant diventa così il nuovo Imàgo, un nome che riassume la filosofia del ristorante. Immagine, visione e sogno, un luogo dove la vista e il gusto si fondono per regalare agli ospiti un'esperienza unica.

Tutto è studiato per appagare questi due sensi, già dall'ingresso si può ammirare la splendida vista che si riflette sui tavoli a specchio. I toni del rosso si fondono con la luminosa eleganza del bianco, con gli specchi di foggia classica e con le raffinate tavole apparecchiate con fini porcellane e sottopiatti pure color scarlatto. Le luci soffuse alla sera si confondono con il luccìchio della città sottostante.

Lo Chef di Imàgo, il partenopeo Francesco Apreda, che delizia gli ospiti con menù preparati con cura, è uno degli chef più giovani di Roma.
Ha conquistato quest'anno la sua prima stella Michelin grazie a un talento naturale nell'abbinare - con creatività - tocchi esotici e sapori tradizionali della cucina Italiana.
La sua convinzione e chiarezza di idee lo ha portato a disegnare personalmente la nuova cucina a induzione (che consente una cottura rapida e un grande risparmio di energia) perfettamente integrata con il design del locale.

Chiediamo a Francesco Apreda qual è la sua opinione generale sulla ristorazione e le sue previsioni sui trend enogastronomici: "Un recente e sempre maggiore interessamento dell'opinione pubblica nei confronti del buon cibo fa sì che la ristorazione rappresenti un mercato che soffre di meno di altri e che raccoglie sempre più consensi. I trend enogastronomici propongono una maggiore attenzione alla qualità del cibo e alla professionalità degli chef. Il pubblico è più vasto, più esperto, quindi più esigente".

Esperienza personale:
Francesco Apreda nasce a Napoli il 18 Gennaio 1974. Il suo amore per la cucina diventa evidente molto presto: a soli 14 anni la sua passione è la pasticceria, ma ben presto la cucina diventa per lui un'esperienza completa e un modo di vivere.
La voglia di imparare e crescere professionalmente, porta Francesco Apreda a Londra, presso Le Gavroche (due stelle nella guida Michelin) sotto la guida dello Chef Michel Roux, all'Ibla come Sous Chef e al Green Olive come Chef (due ristoranti italiani riconosciuti come "Bib Gourmants" nella guida Michelin).

Dopo Londra, Roberto Wirth, proprietario e direttore generale dell'Hotel Hassler, offre al giovane (soli 27 anni) Francesco Apreda l'opportunità di gestire come Chef il ristorante italiano dell'Imperial Hotel di Tokyo, aperto dall'Hassler Roma, il Cicerone.
Nel 2003 Francesco torna a Roma su richiesta di Roberto Wirth che gli offre il ruolo di Executive Chef al ristorante dell'illustre albergo di Trinità dei Monti per dare un nuovo impulso alla cucina.
Roberto Wirth e Francesco Apreda sono inoltre consulenti di due ristoranti italiani in India: il Vetro a Mumbai e il Travertino a New Delhi, entrambi della catena Oberoi.

Obiettivi per il futuro :
La grande esperienza maturata all'estero da questo giovane chef è diventata un'occasione per far conoscere gli ospiti menu speciali di cinque portate realizzati partendo da ingredienti esclusivi e tecniche culinarie innovative. È nata così l'idea di organizzare una serie di "serate a tema" che si ripeteranno per tre date consecutive ogni mese.
Il successo della prima serata - Viaggio in India, un estasi di spezie - che si è tenuta lo scorso Dicembre ha stimolato lo staff dell'Imàgo a proseguire sulla strada della "Dining Experience" Vediamo quindi le date successive: a Gennaio FRUTTI DI MARE E BOLLICINE (mercoledì 28 - giovedì 29 - venerdì 30) a Febbraio FRIENN' MAGNANN' (mercoledì 25 - giovedì 26 - venerdì 27), a Marzo PATANEGRA E LA PRIMAVERA ROMANA (mercoledì 25 - giovedì 26 - venerdì 27), a Maggio VEGIMAGO (mercoledì 13 - giovedì 14 - venerdì 15) e a Giugno CROSTACEIMIX (mercoledì 17 - giovedì 18 - venerdì 19).
Il progetto Imàgo è un successo di cui si sono appena raccolti i primi frutti, l'intenzione di Francesco è proseguire in questa direzione, con grande umiltà e passione facendo tesoro di quanto è stato fatto sino ad oggi e lavorando per dare sempre maggiore concretezza alla qualità del cibo e del servizio.

Scheda ristorante:

REGIONE: Lazio
LOCALITA': Roma
NOME: Imàgo all'Hassler
INDIRIZZO: Piazza Trinità dei Monti, 6 al 6° piano
TEL: 06 699 34 726- Fax: +39 06 678 9991
imago@hotelhassler.it
www.imagorestaurant.com

CHEF: Francesco Apreda
IN SALA: Romano Rimoldi/Marco Di Pasquale
SOMMELIER: Marco Amato
TIPOLOGIA CUCINA: tradizionale creativa
GIORNI CHIUSURA: mai
GIARDINO: no

Nell'Autunno del 1956 Oscar Wirth, proprietario dell'Hotel Hassler, fece coprire la terrazza dello storico palazzo a Trinità dei Monti trasformandola nel primo ristorante panoramico di Roma.