brand

categories

Geography

Ultime News


  1. I nostri ristoranti
  2. Mappa delle stelle

Il Melograno

Un piccolo ristorante - solo 35 coperti - immerso in un classico giardino ischitano, dove si parla a bassa voce e si degustano piatti semplici dai profumi che esprimono tutta la forza della materia prima, sempre eccezionale. Questo, in due parole, è il ristorante Melograno situato in un tranquillo angolo del comune di Forio, lontano dai luoghi della movida ischitana. Il Melograno è il regno di Libera e Giovanni Iovine, originari di Procida. Nel 1984 la coppia si trasferisce a Milano dove inizia con la gestione di un bar per poi passare a lavorare in vari ristoranti della città. Nel 1996, dopo una fortunata esperienza a Procida alla Tavola del Re, Libera e Giovanni si trasferiscono a Forio dove aprono il ristorante Melograno. Da allora il menu cambia ogni giorno a seconda del mercato e della fantasia della cuoca accanto a cui lavora il giovane Ermanno Nicolella, garanzia di continuità. Un sontuoso piatto di crudo come la fantasia di mare (mazzancolle con riso basmati o scampi, gamberi rossi, filetto di salmone con burro all'erba cipollina) riassume da solo la filosofia della casa. Così come la zuppa di vongole veraci con pomodoro e bucce di cedro, o le varie paste (fettuccelle con broccoli, cozze, vongole e peperoncino; fusilli al ragù di polipo; spaghetti con magnose, una rara qualità di cicale); o ancora i secondi di pesce e di carne (pesce di coffa con limone, patate e vongole; zuppa di pesce senza spine; filetto di vitello al Taurasi ). Ottimi i dessert a cui è dedicata un'ampia carta suddivisa in capitoli: il gelato, la frutta, i gelati. Infine, tra il dolce e il caffè, non si può che rimanere deliziati dalla piccola pasticceria. Qualche esempio? Gelatina di spumante e fragole, ricotta con amaretti, crema bruciata col brandy. La carta dei vini, poi, è davvero completa, con le sue sette pagine di Piemonte, il doppio per la Toscana solo per citare l’incipit. Ma dato che siamo a Forio, sarebbe un vero peccato non provare il menu abbinando vini locali ricchi di storia come il Pallagrello, vitigno quasi dimenticato, o il Per'e palummo che sa raggiungere vette di eleganza grazie all’impegno dei produttori locali.

Via G. Mazzella 110 - Forio di Ischia (NA)
tel. 081 998450 - www.ilmelogranoischia.it