The pairing arena
The pairing arena
The pairing arena
The pairing arena
The pairing arena
The pairing arena

brand

categories

Geography

Ultime News


  1. Il Gusto di S.Pellegrino
  2. Abbinamenti
  3. Territorio e Fonte
  4. Dining Experience

  1. Armonizzazione di acqua e vino
  2. Degustare l’acqua
  3. Il Servizio dell’Acqua

Armonizzazione di acqua e vino

Rimarrete sorpresi dall’incredibile ricchezza delle esperienze epicuree con l’acqua. Sorseggiata dopo il vino, l’acqua in bottiglia può influenzarne la sensazione e il godimento al palato grazie ai sali minerali e a consistenza e acidità. Per questo motivo, il procedimento di abbinare un vino con un’acqua adatta è chiamato armonizzazione. Vino e cibo interagiscono fra loro nel trasmettere differenti sfumature di gusto, mentre lo scopo dell’acqua è di ripulire il palato per valorizzare le loro caratteristiche intrinseche. Regola fondamentale per raggiungere e ottimizzare il piacere dell’esperienza del pasto è che i sapori di acqua, vino e cibo non prevalgano uno sull’altro. L’acqua S.Pellegrino è ideale per l’abbinamento a vini strutturati, ricchi di tannino e ad alta acidità, in modo che nessuno dei due liquidi domini sull’altro. Acqua e vini con queste caratteristiche sono adatti ad accompagnare cibi ricchi e molto saporiti.

“S.Pellegrino è perfettamente limpida e trasparente con numerose bollicine di medio-piccola grandezza in abbondanza. L’immediata impressione in bocca è una di solleticante freschezza, seguita da una moderata acidità che stimola la salivazione, mentre l’alto contenuto di sali minerali lascia un piacevole retrogusto. Per le sue uniche caratteristiche, oggigiorno S.Pellegrino è conosciuta a livello internazionale.” Giuseppe Vaccarini, Best Sommelier of the World 1978